La domus de jana Dralloi tomba di una sfortunata ragazza

Una ‘onchedda dal triste segreto Secondo la storia riportata da Zirottu che fece una approfondita ricerca d’archivio, questa piccola ‘onchedda fu destinata a eterna dimora, anche se per poco, di una donna di Orani. La sfortunata fu sedotta e messa incinta dal Vicario locale e successivamente condotta a Mamoiada dove andò incontro al suo triste destino. … Leggi tutto

La Chiesa di Santa Croce

Santa Rughe, così viene chiamata dai mamoiadini, insieme alla piazza antistante, centro degli incontri e delle manifestazioni più importanti a Mamoiada. La chiesa, probabilmente di origine spagnola, fu edificata nel 1610, come riportato da un’iscrizione collocata nei pressi dell’altare; una delle campane è data al 1660. Nel 1955 l’edificio venne chiuso al culto, poiché la … Leggi tutto