La Chiesa di Santa Croce

Santa Rughe, così viene chiamata dai mamoiadini, insieme alla piazza antistante, centro degli incontri e delle manifestazioni più importanti a Mamoiada.

La chiesa, probabilmente di origine spagnola, fu edificata nel 1610, come riportato da un’iscrizione collocata nei pressi dell’altare; una delle campane è data al 1660.

Nel 1955 l’edificio venne chiuso al culto, poiché la struttura e gli archi dell’interno versavano in uno stato di grave degrado.

Il successivo restauro ha notevolmente modificato l’aspetto della chiesa: dell’edificio originario restano gli archi contrapposti dell’altare e l’iscrizione in trachite.

interno chiesa santa croce mamoiada

L’esterno è realizzato con blocchi di granito, oggi coperti da intonaco.
La chiesa ospita il letto del Cristo deposto dalla Croce in occasione del Venerdi Santo e le statue dei Santi Pietro e Paolo.

Secondo le ricerche da me effettuate in Curia la Chiesa era un edificio importante anche perché situato al centro del paese.


(Visited 87 times, 11 visits today)

Un commento su “La Chiesa di Santa Croce”

Lascia un commento