Pistoccheddos

Insieme a sas lori’as i miei preferiti per la colazione

Non saprei se definirli panetti o dolci, fatto sta che quando la mattina li inzuppo nel caffellatte sono una goduria!

Preparare questi panetti dolci non è affatto difficile e sicuramente contribuiscono ad una corretta e sana alimentazione fatta in casa.

Stamattina non appena ho postato la foto dello strutto fatto in casa si è scatenato il toto scommesse. Cosa staranno preparando oggi in casa Muggittu?

Strutto fatto in casa

Ed eccoli qua e il profumo intenso di questi pistoccheddos appena sfornati mi riporta indietro all’infanzia.

Sono profumi che difficilmente si dimenticano ed ora assumono un significato ancora più profondo.

E come promesso ecco la ricetta.

Ingredienti:

  • 1 kg di semolato
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di strutto (meglio se fatto in casa)
  • 5 uova
  • 50 g di lievito di birra – In alternativa potete usare il lievito madre che vi ho descritto in questo articolo.

La dose del lievito madre dipende tantissimo dalla sua forza, ma bisogna fare delle prove anche perchè molto dipende dalla temperatura in cui mettete a lievitare i panetti.

Chiaramente ne serve molto di più del lievito di birra considerate almeno 200 g se non di più. A quel punto dovrete decurtare il peso della farina.

Preparazione

Iniziate ad amalgamare bene gli ingredienti e formare il primo impasto. Questo andrà lavorato molto bene, con forza.

A Mamoiada questo procedimento lo chiamiamo ” su ‘arionzu” “carionzu”, una lavorazione energica che ad esempio mia madre fa con il rullo della macchina per fare il pane.

preparazione pistoccheddos

L’impasto deve risultare liscio e lucido e non si deve appiccicare alle mani.

Dopo di che stendete una striscia di pasta così come vedete in foto e tagliate le forme a piacimento.

preparazione pistoccheddos taglio rombi

Noi come da tradizione oltre i rombi prepariamo anche “sas lori’as”, le ciambelle.

Sistemare nelle teglie nelle quali avrete steso prima della carta forno e coprire con un telo. Lasciare lievitare qualche ora.

lievitazione pistoccheddos
La lievitazione de sos pistoccheddos

Cottura

Una volta lievitati infornate a circa 175/180° in forno ventilato per 20/25 minuti. Togliete dal forno non appena vedete che sos pistoccheddos iniziano a colorarsi.

lori'as pistoccheddos

A noi piacciono cosi, semplici, ma molti li gradiscono con una spolverata di zucchero sopra. Sbattere un uovo e con un pennello cospargetene sui pistoccheddos, dopo di che date una spolverata di zucchero comune sopra. Infornare.

pistoccheddos

Ed ecco qua la vostra colazione o merenda pronta per essere servita.

(Visited 593 times, 64 visits today)

Lascia un commento