Seconda settimana di isolamento in barbagia

Inizia oggi la seconda settimana di isolamento a seguito delle misure di contenimento da Coronavirus.

Il mantra è sempre lo stesso: State a casa, non uscite, ecc…

E chi se lo dimentica?

Come se non bastassero le fonti governative ufficiali a ricordarcelo! Adesso ci si mettono pure i nostri “amici” su facebook e su twitter!

Quello che però sta succedendo è un veloce ed inesorabile abbruttimento.

Se prima ci si scambiava informazioni e info grafiche sulle prescrizioni da rispettare, adesso è un continuo accusare, puntare il dito, offendere gratuitamente.

E hai voglia tu di dare un contributo, un po di sollievo con i tuoi racconti, i tuoi ricordi, le tue foto, niente da fare, la cattiveria fa il suo corso e peggio del virus stesso.

Questo virus, se da un lato ha tirato fuori una parte solidale e benevola nella maggior parte della popolazione, dall’altro ne sta succhiando fuori il peggio dalla restante parte che è anche quella che fa la voce grossa e ce lo sta sbattendo in faccia come un pugno.

Quello che vedo non mi piace ed è solo lunedì. Lunedì 16 marzo.

Per fortuna sono una Barbaricina dalla scorza dura e no, continuo a dirlo non mi avrete!

Non voglio cadere anch’io in questo baratro di cattiveria sociale.

Per cui continuate a spiare dalle vostre finestre, continuate a nascondervi e a puntare il dito, prima o poi farete i conti con la realtà.

Quando uscirò da questa prigione voglio respirare lontano da qui.

p.s. La foto in anteprima non è fatta oggi, è stata scattata prima della caccia all’uomo o alla donna.

(Visited 112 times, 6 visits today)

Lascia un commento