Abbanoa recapita un sollecito per una fattura non pagata nel 1995

Se non fosse una cosa seria ci sarebbe anche da ridere.

Peccato che andando a fondo la questione è davvero complicata per diversi motivi, uno dei quali è che l’intestatario della fattura, mio nonno, è deceduto nel 2005.

La seconda è che il sollecito arriva 24 anni dopo con una società diversa, nel 1995 c’era ancora GOVOSSAI.

Alla faccia della celerità.

La terza è che si sono sbagliati il numero civico dato che il cimitero è si in Via Cavour ma qualche numero civico un pò più in basso.

Tra l’altro la cosa più ridicola che per ritirare la raccomandata avevano bisogno dell’intestatario o al limite il suo documento di identità!

Ultimo dettaglio da non sottovalutare….UTENZA NON RESIDENTE!

Mio Nonno avrebbe avuto la seconda casa…

Cose dell’altro mondo davvero.

Ora posto che le bollette vanno conservate per 5 anni adesso sarà un vero problema capire come fare per rintracciarla anche perché mia nonna era abbastanza precisa nel pagamento delle utenze domestiche.

Dalla telenovela Abbanoa è tutto….

Vi terrò aggiornati.

(Visited 49 times, 71 visits today)

Lascia un commento