L’ennesima truffa sul web ai danni dell’immagine di un intero paese e delle sue tradizioni ha stuzzicato l’idea di questo articolo. Uno dei tanti, forse, ma almeno ci provo perché mi sembra che ci siano troppi dormienti su questa questione che rischia di avere conseguenze ben più gravi di attacchi sul web ai diretti interessati.

Perchè danno di immagine?

E’ presto detto.

Non si contano più ormai i finti artigiani, venditori e utilizzatori dell’immagine del Mamuthone di Mamoiada che spacciano con questo nome maschere e oggetti spesso non riconducibili al nostro paese, anzi direi che nulla hanno a che vedere con la tradizione sarda.

Poi ci sono anche coloro che utilizzano l’immagine della nostra maschera per realizzarne magliette e gadget, davvero un’infinità. Ma questa merita delle considerazioni a parte.

La questione più antipatica e credo più dannosa sia la vendita appunto di Maschere di Mamuthones che non solo non sono realizzate a Mamoiada ma che non ne rispecchiano nemmeno la tipologia, sembrano piuttosto la brutta copia di maschere etniche prese chissà da dove, con una svariata scelta direi.

L’ultima truffa nell’ordine è quella su ebay dove un venditore addirittura spaccia la Maschera di Mamuthones come di Orgosolo, realizzata da un noto artigiano di Nuoro nei primi del ‘900.

mamuthone orgosolo 2 mamuthones di orgosolomamuthone orgosolo 4 mamuthones 3 orgosolo

Bè, non solo usa impropriamente il nome Mamuthones affibbiandolo ad una maschera che non lo è ma usa pure il nome di un paese, Orgosolo, che con i Mamuthones proprio non ha niente a che spartire.

Ecco cosa appare nella descrizione:

TRADIZIONI SARDE MAMUTHONES MASCHERA ORGOSOLO eBay

Ovviamente i nomi di Mamoiada e di Orgosolo, associati poi al nome della maschera suscitano sempre molta attenzione, ed ecco che l’ignaro compratore, spesso continentale o straniero, ci casca in pieno, contento di aver acquistato a buon prezzo un oggetto che possono trovare nelle migliori bancarelle di Caracas!!!!

Poi c’è chi usa la nostra maschera nei negozietti di artigianato per allestire improbabili manichini vestiti da Mamuthone!! Potrei andare avanti con una lista infinita e ogni volta che viene avvistato un obbrobrio del genere scattano le polemiche di facebook senza però che nessuno riesca a porvi rimedio.

Esiste, credo, un marchio registrato tempo fa che dovrebbe tutelare le nostre maschere, ma a quanto pare non applicabile. Quindi è auspicabile che al più presto le Istituzioni preposte intervengano per porre rimedio ad una situazione insostenibile e che danneggia anche i nostri artigiani.

Intanto dovremmo iniziare noi a dare l’esempio a tutti, io ho denunciato a ebay il venditore, nella speranza che riescano a fare qualcosa, solo denunciando si può cercare di arginare questo fenomeno che rischia seriamente di compromettere la nostra immagine, come se non avessimo altri problemi!!!

Che valore ha una maschera di Mamuthones? Bè a giudicare da tutte le vendite abusive, parecchio, un giro di affari che potrebbe andare ben oltre quello che ci si aspetta! Introiti che riempiono le tasche di finti mascherai e hobbisty in the world…..mah, spero solo non si scateni il dibattito solo su facebook ma si agisca seriamente stavolta!!!

 

(Visited 178 times, 6 visits today)
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - $0.00