magiI nostri super investigatori privati hanno svelato il mistero del furto in Parrocchia avvenuto la notte del 5 gennaio scorso. Inizialmente in molti avevano dato per certo che la colpa fosse di Michele Misseri che si è subito autoaccusato del furto, ma i noti investigatori del RISSI mamoiadino hanno raccolto ormai indizi certi che farebbero risalire il furto a tre individui mascherati con abiti sgargianti, pare che dietro la parrocchia siano stati individuati anche tre cammelli parcheggiati, probabilmente utilizzati per la fuga. Ma da fonti indiscrete pare anche che sia stata avvistata una strana vecchietta con un bruttissimo porro nel viso……a questo punto non vi sono dubbi…ma attendiamo la notizia ufficiale emessa dal Gazzettinu Mamoiadino….E tutti che già facevano casino e si pensava ai soliti ignoti!!! Suvvia Ecco risolto il mistero:I Re magi a corto di oro incenso e mirra (anche per loro c’è crisi nera) da portare a Gesù bambino hanno pensato bene di chiedere in prestito alcuni oggetti….hanno comunque fatto sapere dal loro portavoce che li restituiranno a breve! Per quanto riguarda la Befana….non abbiamo ancora avuto notizie…a meno che non si sia incastrata in qualche “pupulinu” , male che vada i gioielli “dae su ‘umadi’u” già si possono pulire!!!!


(Visited 22 times, 2 visits today)
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - $0.00