Il soprannome che nessuna vorrebbe avere

Alzi la mano chi di voi almeno una volta si è sentita soprannominare “Agadedda”, mitico personaggio mamoiadino le cui gesta (anzi parole) sono rimaste impresse nella mente di chi l’ha conosciuta!

Questo soprannome noto più per le gesta linguistiche che per altri pregi, può essere annoverato senz’altro tra i vari “sa survile” “‘olovra” ecc….

Agata Gaddette, questo era il nome di questa donna dalla lingua più letale “de unu ‘orfu ‘e balla”.

Era talmente diffidente e “mala” che non si faceva mai fotografare.

La foto in cui è ritratta infatti è frutto di un sotterfugio delle vicine, il fotografo dovette far finta di fotografare un’altra persona….e finalmente anche Agata ebbe un volto!

La sua casetta o meglio i ruderi esistono ancora, credo, in via Monte Grappa, poco più su de Su ‘Antaru Vetzu, ma ormai anche quelli lasciano poco ai ricordi.

Ne aveva sempre contro tutto e tutti tanto da essere entrata a far parte del vocabolario dei soprannomi. Quindi occhio a come rispondete o litigate con le persone, nessuno potrai mai togliervi il fregio di Agadedda!!!

(Visited 70 times, 3 visits today)
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - $0.00